Esclusiva FB


Oltre la vergogna: tredicenni a libro paga!
Una società forlivese, per diverso tempo, ha creato un giro di rimborsi spese farlocchi.
Vittime: svariati ragazzi delle giovanili. La Finanza indaga. I legali al lavoro.
 

Una vergogna. Inenarrabile. Nel momento in cui pensavamo di averle viste davvero tutte, ci arriva una notizia che è un colpo allo stomaco. A cui stentiamo a credere. Tanto che per giorni cerchiamo di capire se la verità sia quella che abbiamo sentito. No, è ben peggiore. E siamo convinti di non essere ancora arrivati al fondo. Che è nero e profondissimo. Perchè si è arrivati al punto di toccare gli indifesi, ovvero i ragazzi e la loro passione.

I fatti. Nudi e crudi. Una società forlivese, di cui potremo svelare il nome solo al termine delle indagini degli inquirenti, ha approntato durante la stagione 2011/12, ma probabilmente anche per quelle precedenti e successive, un sistema di finti rimborsi spese farlocchi in "favore" di una parte dei propri ragazzi delle giovanili. Tutti minorenni e inconsapevoli. Dalle casse societarie uscivano cifre intorno ai 2-3mila euro a nome dei ragazzi. False le "pezze" giustificative e false le firme dei ragazzi. Veri, verissimi i soldi, che qualche mister X ha provveduto a distrarre per altri scopi.

Le famiglie dei ragazzi sono venute a sapere della lorda manovra nella maniera più traumatica: tramite una telefonata della Guardia di Finanza. Che, come prassi, chiedeva conto di questi soldi incassati ma mai dichiarati. Ovviamente le famiglie sono cascate dalle nuvole e adesso, come lo stato italiano richiede, dovranno essere loro a dimostrare di essere state truffate, altrimenti il paradossale rischio è di passare come evasori fiscali.

Sappiamo, per racconti diretti, di famiglie che non navigano certo nell'oro, costrette a mettere in campo avvocati. Che, speriamo vivamente, siano in grado di "girare la frittata" e far pagare i responsabili di questa totale porcata. Da quel poco che trapela, inoltre, pare che la Guardia di Finanza non abbia ancora chiuso il percorso. Perchè il pozzo è profondo. E spaventosamente maleodorante.

Riccardo Romualdi
Contributo originale a cura di forlibasket.it.
Se ne autorizza il "copia & incolla" (totale
o parziale) previa citazione della fonte.

Gli ultimi 5 articoli riguardanti Pallacanestro 2.015 Forlì

Mercato
Riccardo Pederzini firma per Palestrina (serie B)
Intervista
Unieuro: parla Pierich.
Mass media
Riecco Forlì 2.0, pronta a sfidare la Bologna dei canestri
Presentazione
Video della presentazione di Paolin e Infante
Mercato
I roster della A2 Est

Tutti gli articoli di Pallacanestro 2.015 Forlì




A cura di
Riccardo Romualdi
riccardoromualdi@forlibasket.it



Articolo pubblicato
Lunedì 31 agosto 2015 21:58

195913533312

Gli ultimi 5 articoli di Riccardo Romualdi

Notizia
Forlibasket finisce qui
Il ROMpiscatole
I fedeli cacciati dal Tempio
Gara 5 ai Romiti, a rischio anche l'eventuale gara 1 di finale contro Cento
Analisi
Tecnica, tattica e il palafiera: ecco il derby!
In una atmosfera elettrica, Forlì non può sbagliare contro una lanciatissima Rimini
L'antisportivo
"Puttanate di seconda mano"
Sull'addetto stampa che insulta le testate giornalistiche. Seguirà dibattito...
Notizia
Pallacanestro Forlì: un paracadute per l'A2
Iniziano le grandi manovre per assicurarsi un titolo sportivo per il piano superiore

I 5 articoli più letti di Riccardo Romualdi

Notizia
"Sarà Forlì" parola di Fip
Dopo il nostro articolo ci scrive il presidente dalla Fip Emilia Romagna,
annunciando la notizia che i tifosi aspettavano: il cambio del nome
Storie di Basket
Joe Hammond, 'Il Distruttore'
Storie di Basket
E' morto Manute Bol, il 'gigante ingenuo'
che nel 1996 passò anche da Forlì
Lo ricordiamo riproponendovi la sua 'Storia di Basket'
Storie di Basket
Le Leggende dello StreetBasket
Storie di Basket
Steve Space, la leggenda di Chicago
13 fratelli, uno straordinario talento... e quell'1-contro-1 con MJ...

Tutti gli articoli di Riccardo Romualdi


 


Comments are closed.